Storia

Il Circolo Giuridico Gaetano Zilio Grandi e Bianca Gualdo Priorato

Il Circolo Giuridico Gaetano Zilio Grandi e Bianca Gualdo Priorato è un’associazione culturale non riconosciuta costituita dagli avvocati vicentini il 30 gennaio 1996 con atto del notaio Leopoldo D’Ercole.

Lo scopo precipuo del Circolo Giuridico è quello di promuovere la cultura giuridica, organizzare corsi di formazione, convegni e programmi di studio e di ricerca.

Il Circolo Giuridico nasce come espressione del desiderio del grande Benefattore avv. Gaetano Zilio Grandi, che lasciò con legato Palazzo Gualdo al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Vicenza, ma con l’onere di destinare il piano nobile ad un circolo giuridico.

I soci del Circolo Giuridico sono tutti gli avvocati vicentini, anche quelli in pensione.

I Presidenti del Circolo Giuridico Gaetano Zilio Grandi e Bianca Gualdo Priorato:
  • Enrico Schiavo (1996-2005)
  • Lelio Barbieri (2005-2009)
  • Marino Breganze (2009-2017)
  • Paola Mai (dal 2017)
La Scuola di formazione forense di Vicenza

La Scuola di formazione forense di Vicenza venne costituita il 31 maggio del 1999 (con richiesta di delega al Consiglio dell’Ordine del 14/5/1999) e inaugurata formalmente il 10 novembre 1999 con l’inizio del primo corso, per iniziativa di Enrico Schiavo, Paola Mai e Paolo Doria.

La scuola non era inizialmente obbligatoria ed era disciplinata dal D.P.R. n. 101/1990 con funzione integrativa della pratica professionale.

L’ordinamento era annuale secondo lo schema degli studi accademici.

Nel corso del 2000 la scuola divenne obbligatoria.

Dal secondo anno la Scuola venne estesa ai colleghi del Consiglio dell’Ordine di Bassano del Grappa.

La collaborazione con i colleghi dell’Ordine di Bassano è proseguita fino alla estinzione dell’ente.

Dal 2017 il programma didattico ha adottato i moduli semestrali secondo le Linee Guida della Scuola Superiore dell’Avvocatura.

Il corso di studi segue le prescrizioni dell’art. 43 della legge 31/12/2012 n. 247.